L’Andalusia, di Fici Daniele.

Nov 28, 2019 by

Era da tanto che non andavamo a fare un viaggio in famiglia. Abbiamo prenotato mesi prima per risparmiare un po’ e l’ultima settimana di luglio siamo partiti per la Spagna: prima tappa Siviglia!
Appena siamo arrivati abbiamo iniziato subito a fare i turisti e a girare la città. Il pomeriggio in cui siamo arrivati c’erano 38 gradi, ma non era così terribile: il clima è molto secco ed è possibile stare in giro nelle ore più calde. Il centro della città è meraviglioso e abbiamo fatto scorta di souvenir per la nonna. Abbiamo visitato l’Alcazar e le viuzze piene di gente del centro, mangiando delle buone tapas e abbiamo visto uno spettacolo di flamenco, il ballo tradizionale e molto antico dell’Andalusia. Dopo qualche giorno ci siamo spostati in macchina verso Cordoba, la città che più mi ha entusiasmato. Abbiamo visitato la grande moschea, che ho studiato l’anno scorso, riconvertita poi in cattedrale cristiana. Poi ci siamo spostati a Granada a visitare l’Alhambra e il centro storico. L’Alhambra è uno dei più grandi palazzi che abbia mai visto, con i suoi magnifici giardini perfettamente conservati. Da Granada ci siamo spostati verso Gibilterra, dove si trovavano le colonne d’Ercole. Gibilterra è una città che appartiene all’Inghilterra pur essendo in Spagna: ci sono pub e addirittura la sterlina, ovviamente si parla un po’ lo spagnolo e un po’ l’inglese. Poi siamo ritornati a Siviglia, direzione aeroporto, per concludere questo viaggio.

Related Posts

Tags

Share This