Lettera della Dirigente Scolastico alle famiglie

by

Gentili Genitori, cari Studenti,

finalmente dopo tanti mesi è giunto il momento che tanto abbiamo atteso e desiderato. Fra pochi giorni, per Voi, riprenderanno le attività in presenza e la nostra scuola tornerà ad essere quel luogo di accoglienza, formazione e crescita che sempre è stato.

In questi mesi i miei Collaboratori,  il personale docente e non docente ed io abbiamo lavorato assiduamente per organizzare la ripresa dell’attività didattica e di tutti i servizi ad essa collegati. Ci siamo impegnati per garantire il regolare inizio e proseguimento dell’anno scolastico in sicurezza, nel pieno rispetto delle indicazioni ministeriali e del Comitato Tecnico Scientifico.

Non Vi nascondo che l’anno scolastico 2020/21 sarà pieno di incertezze e di novità rispetto al passato. L’emergenza sanitaria non è ancora finita ed è in continua evoluzione quindi dovremo, forse, adattarci a nuove disposizioni che ora non possiamo ancora prevedere.

Sono consapevole che sarà un anno difficile e complesso ma mi conforta sapere che dirigo una comunità ricca di professionalità, con solide relazioni improntate allo spirito di appartenenza e solidarietà, requisiti indispensabili per garantire quel processo di continuo miglioramento e crescita che tutti noi auspichiamo.

Purtroppo, almeno per l’anno scolastico 2020/21, non si potrà tornare alla completa normalità. Ci saranno nuove regole igieniche, per gli spostamenti all’interno del plesso scolastico, per gli ingressi e le uscite, per l’utilizzo dei laboratori e della palestra, nella modulazione dell’orario e nella gestione degli intervalli. Di tutto questo sarete, a breve, informati dettagliatamente.

Sono fiduciosa di poter contare sul’appoggio di tutti Voi e sulla Vostra preziosa collaborazione per la scrupolosa osservanza delle regole e per l’attuazione di tutte quelle misure che si sono rese necessarie. Saranno graditi i Vostri suggerimenti costruttivi volti a migliorare la gestione di questa difficile situazione che, sicuramente, andrà via via cambiando.

Certa della Vostra comprensione Vi ringrazio e Vi saluto caramente.

Anna Luisa Chiappetta

Dirigente Scolastico

Related Posts

Tags

Share This