Cos’è la PEC

SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (utilizzabile solo da utenti in possesso di propria casella di posta elettronica certificata):

Le informazioni sotto riportate relative alla PEC (Posta Elettronica Certificata) sono tratte dal sito ufficiale del CNIPA (Cento Nazionale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione) che, come è noto, ha l’obiettivo primario di dare supporto alla pubblica amministrazione nell’utilizzo efficace dell’informatica per migliorare la qualità dei servizi e contenere i costi dell’azione amministrativa.

Cos’è
PEC è l’acronimo di Posta Elettronica Certificata. E’ un sistema di “trasporto” di documenti informatici che presenta delle forti similitudini con il servizio di posta elettronica “tradizionale”, cui però sono state aggiunte delle caratteristiche tali da fornire agli utenti la certezza, a valore legale, dell’invio e della consegna (o meno) dei messaggi e-mail al destinatario.
La PEC può essere utilizzata per la trasmissione di tutti i tipi di informazioni e documenti in formato elettronico; consente di certificare l’invio, l’integrità e l’avvenuta consegna del messaggio scambiato tra il Gestore di PEC del mittente e quello del destinatario; ha lo stesso valore legale della tradizionale raccomandata con avviso di ricevimento (garantendo, quindi, l’opponibilità a terzi dell’avvenuta consegna).
Il servizio di PEC, dunque, consente di effettuare l’invio di documenti informatici avendo la garanzia di “certificazione” dell’invio e dell’avvenuta (o mancata) consegna. Il servizio ha, pertanto, tutti i requisiti della raccomandata con A/R cui si aggiungono notevoli vantaggi sia in termini di tempo che di costi.

Come funziona
La PEC funziona sostanzialmente con le stesse modalità della posta elettronica tradizionale.

Caratteristiche e vantaggi
un servizio più completo e sicuro, prevedendo:

  • livelli minimi di qualità del servizio e di sicurezza stabiliti dalla legge;
  • certificazione dell’invio e della consegna del messaggio;
  • l’opponibilià a terzi delle evidenze relative alle operazioni di invio e ricezione di un messaggio.

Chi può utilizzarla
La PEC può essere utilizzata solo dagli utenti in possesso di una propria casella di posta elettronica certificata. Questo servizio è fornito da soggetti (pubblici o privati) autorizzati, i cosiddetti gestori del servizio, che, come detto prima, garantiscono livelli minimi di qualità del servizio e di sicurezza stabiliti dalla legge e rilasciano la ricevuta di accettazione e di avvenuta consegna della e-mail e del suo contenuto.